giovedì 12 dicembre 2013

Recensione: OBSIDIAN KINGDOM "Torn & Burnt - The Mantiis Remixes"
DIGITAL ALBUM | CD 2013 - autoprodotto




Provengono dalla Spagna (Barcellona-Catalonia) gli OBSIDIAN KINGDOM, già conosciuti in occasione del debut album "Mantiis – An Agony in Fourteen Bites" uscito come autoproduzione nel 2012. Un quintetto, la cui intesa
è stata cementata proprio da quel primo lavoro che, pur essendo legato a sonorità metal, si fratturava spesso mediante contaminazioni sperimentali derivanti da vari influssi della musica progressiva di fine anni '90 e inizi '00. Il disco presentava dei buoni spunti, resi vitali da tutta una serie di dettagli ed arrangiamenti armoniosi e avvolgenti. Ancora oggi mi rimane impressa l'abilità dei musicisti in fase di songwriting. E'passato solo un anno da allora e oggi fanno ritorno con "Torn & Burnt-The Mantiis Remixes". Leggendo la scaletta dei brani mi sono reso conto che la band ha deciso di coinvolgere otto artisti per dei remix di alcuni pezzi del full-length su citato. Per certi versi una scelta molto particolare (ma non insolita), per altri davvero riuscita. Vengono chiamati in causa dei compositori della migliore scena Electronic, IDM, Experimental (Subheim, Poordream, Necro Deathmort, Larvae ed altri) e ne viene fuori qualcosa di intenso, rumoroso, abrasivo... imbastardito da trame musicali contorte e nettamente stralunate. In particolare vorrei citare "Last of the Light" (Subheim vs Poordream Remix), "Awake Until Dawn" (Necro Deathmort Remix) perché le trovo coinvolgenti nella loro cupa euforia. Difficile dire se la parziale corporatura camaleontica di questo album si rivelerà stabile nel futuro prossimo, o se invece "Torn & Burnt - The Mantiis Remixes" è solo una parentesi provvisoria: di sicuro, però, gli Obsidian Kingdom garantiscono una notevole scarica elettrica, ad accompagnare una formula sonora comunque a suo modo personale e nient'affatto mediocre. Quando si dice un buon ritorno! Da provare.

Contatti:

obsidiankingdom.bandcamp.com/music
facebook.com/obsidiankingdom

TRACKLISTING: And Then It Was (Oktopus Remix), Last of the Light (Subheim vs Poordream Remix), Awake Until Dawn (Necro Deathmort Remix), Fingers in Anguish (Jr Morgue Remix), Haunts of the Underworld (Drumcorps Remix), The Nurse (Larvae Remix), Answers Revealing (Mothboy Remix).




Nessun commento:

Posta un commento