giovedì 22 agosto 2013

Recensione: ULVER "Messe I.X - VI.X"
DIGITAL ALBUM | CD | LP 2013 - jester records | kscope music




C'è solo un termine per definire i norvegesi ULVER: "Geniali"! Altro non si potrebbe dire ascoltando e riascoltando tutta la discografia dei 4 di Oslo. Superficiale potrebbe apparire ogni parola messa al suo posto per definire il loro stile e tecnologia di avanguardia. Kristoffer Rygg e i suoi compagni hanno proiettato nell'underground una mentalità creativa davvero stupefacente perché capace di segnare il ciclo degli avvenimenti ed del tempo all'interno dello stesso panorama musicale. Se anche per una sola volta avete ascoltato gli Ulver sarete sicuramente d'accordo con le mie valutazioni. Fate altrettanto se siete tra coloro che hanno osannato solo le prime releases: "Bergtatt - Et Eeventyr I 5 Capitler" (1995) o "Kveldssanger" (1996). Lavori differenti se paragonati all'immensità di album come "Blood Inside" (2005), "Shadows of the Sun" (2007), "Wars of the Roses" (2011). Gli Ulver sono da sempre imprevedibili ed eclettici. Un gruppo capace di estendere la propria personalità stilistica oltre ogni barriera. La dimostrazione diventa lampante guardando il live del 2012 "The Norwegian National Opera" immortalato su dvd dall'etichetta Kscope Music. Un cerimoniale autentico e sconvolgente, questo sono gli Ulver. Il nuovo full-length (descritto così: "Ulver with Tromsø Chamber Orchestra - Messe I.X-VI.X. Music commissioned for Tromsø Kulturhus in cooperation with the Arctic Opera and Philharmonic Orchestra), celebra una formazione splendente e che non ha bisogno di sforzarsi troppo per rendere partecipe l'ascoltatore (attento) di un'indiscutibile, radiosa, innata grandezza. Siamo di fronte a personaggi che hanno consolidato una storia tanto lunga tanto imponente, caratterizzata da rarissimi cali di forma. Il loro segreto è sempre stato quello di guardare avanti, di non voltarsi mai indietro. La 'madre musica' ha bisogno degli Ulver, come ogni essere vivente ha la necessità di nutrirsi e dissetarsi per vivere. "Messe I.X VI.X" è a vostra disposizione su Bandcamp (ascoltabile in streaming e disponibile per l’acquisto in formato digitale). Uscirà su disco il 23 Settembre per Kscope Music. ULVER: UN BENE IRRINUNCIABILE!

Contatti: ulver.bandcamp.com - jester-records.com/ulver

TRACKLISTING: As Syrians Pour in, Lebanon Grapples with Ghosts of a Bloody Past, Shri Schneider, Glamour Box (Ostinati), Son of Man, Noche Oscura del Alma, Mother of Mercy.




Nessun commento:

Posta un commento